Recent Posts

L'OLIMPIA SI ARRENDE AL SARONNO


La prima sconfitta doveva arrivare ed è stato proprio il Saronno ad infliggere una severa lezione ai ragazzi di coach Longu.

Un 3-0 drastico che, nonostante i parziali parlino chiaro, forse punisce troppo una VBA Olimpia che in alcuni frangenti ha proposto un buon gioco, ma che alla lunga nulla ha potuto contro i lombardi che hanno sfiorato la perfezione in praticamente tutti i fondamentali.

Ma passiamo alla cronaca della partita:

L’olimpia è scesa in campo con la formazione delle prime due giornate, quindi diagonale Muccione-Dalmonte, a banda Muccione-Crusca, al centro Deserio-Usai e libero Mocci.

Dopo un iniziale equilibrio Saronno crea subito un gap di sei punti grazie al turno in battuta dell’opposto Cafulli, al secondo time-out tecnico i nostri ragazzi si trovano già sotto di sei punti (16-10) e a nulla serve il doppio cambio (Genna-Longu su Dalmonte-Muccione) provato da coach Longu.

Nel secondo viene confermato Genna nel ruolo di opposto ma la musica non cambia, il Saronno, grazie alla pressione in battuta e ad una correlazione muro difesa di altissimo livello riesce in poco tempo a creare numerosi break che indirizzano il set nuovamente nelle mani della formazione ospite (14-25).

Nel terzo set si cambia ancora, di nuovo dentro Dalmonte e Genna spostato in banda al posto di Crusca. Con questo assetto l’Olimpia prova una tiepida reazione, che produce un bel break che infiamma il palazzetto e ci porta sul 13 pari, ma una nuova fiammata degli ospiti chiude set e incontro sul 19-25.

Olimpia troppo brutta per essere vera, ma non vanno assolutamente dimenticati i meriti dell’avversario che ha proposto una pallavolo di ottimo livello. Questa sconfitta servirà sicuramente allo staff per meglio comprendere gli aspetti su cui la squadra è ancora carente, mentre l’opportunità per il riscatto dei ragazzi arriverà già dalla prossima giornata. Il derby stagionale contro Sassari sarà una ghiotta occasione per dimostrare che quanto di buono è stato fatto vedere nelle prime due giornate non è stato frutto del caso.

VBA Olimpia Sant’Antioco: Crusca 4, Dalmonte 9, Muccione 2, Deserio 2, Usai 4, Muccione 1, Mocci (L), Granara, Genna 9, Longu F, n.e. Longu A., Puggioni, Meleddu. Allenatore: Longu G.

Pallavolo Saronno: Coscione 3, Cafulli 12, Spairani 6, Buratti 6, Canzanella 12, Gaggini 8, Cerbo (L), Marelli, n.e. Carucci, Genovese, Taliento, Barsi. allenatori: Leidi, Chiofalo

Ufficio stampa VBA Olimpia Sant’Antioco.

0 visualizzazioni
Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Instagram
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic