Recent Posts

OLIMPIA BELLA E VINCENTE


L’avevamo anticipato: il PalaGiacomo Cabras è un fortino e così sarà per tutta la stagione. Un fortino dove le mura principali sono costruite da tutti i nostri tifosi che non smettono mai di incitare i nostri ragazzi.

Mai come ieri questo concetto è stato ribadito con forza, grazie alla dimostrazione pratica alla quale i nostri avversari della US Argentia Gorgonzola hanno dovuto assistere loro malgrado.

Ma partiamo con ordine nel racconto di un pomeriggio esaltante per tutto il popolo biancoblù.

VBA Olimpia che si presenta in campo con il sestetto che ha riportato a casa tre punti da Sassari: diagonale Muccione-Genna, schiacciatori Muccione-Crusca, centrali Deserio-Usai, Libero Mocci.

Pronti via e subito i lombardi si portano avanti di qualche lunghezza proponendo delle ottime difese e una buona efficienza in attacco, questo campanello d’allarme sveglia i nostri ragazzi che aumentano la cattiveria agonistica, ricuciono lo strappo che si era creato e nel finale di set impongono il proprio gioco vincendo il parziale per 25-21.

Il secondo set vede una partenza sprint per i biancoblù (5-1), che però inesorabilmente perdono efficienza in attacco e prima si fanno rimontare e poi superare fino ad arrivare al 18-21 in favore degli ospiti, quando il parziale sembra ormai compromesso coach Longu si gioca la carta del doppio cambio (dentro la diagonale Longu-Granara). Da qui in poi il set diventa un monologo dei nostri ragazzi: la palla nel nostro campo non casca più, il palazzetto diventa una bolgia e agli avversari viene lasciato un solo altro punto (25-22).

Galvanizzati dalla rimonta per i nostri ragazzi è facile chiudere la pratica nel 3° set: l’efficienza in tutti i fondamentali diventa di nuovo alta e ai nostri avversari, forse frastornati dalla sconfitta nel secondo parziale, non resta che arrendersi (25-17).

Quindi sicuramente una vittoria di squadra quella dell’Olimpia, con una bassa efficienza in attacco e battuta, sopperita però da una ottima prestazione a muro (12 quelli vincenti, da segnalare 5 di Usai e 3 di Deserio), e una grande aggressività in difesa.

Testa ora alla prossima settimana, dove andremo a fare visita al Sarroch (sabato alle ore 18.00): un derby che sicuramente sarà infuocato vista la voglia di rivalsa dei locali che vengono da due sconfitte consecutive (Cisano e Olbia).

VBA Olimpia Sant’Antioco: Genna 13, Usai 10, Crusca 9, Deserio 9, Muccione N. 7, Muccione R., Mocci (L), Granara, Longu F. N.E: Dalmonte, Longu A., Puggioni, Meleddu.

All: Longu G.

US Argentia Gorgonzola: Salmeri 13, Marrazzi 6, Di Nardo 6, Cornaro 4, Lozzi 2, Ardrizzi 2, Maccabruni 1, Dossi 1, Villa (L), Bianca, Faggio, Zanella, NE: Sirtori.

All: Malcangi G.

Ufficio stampa VBA Olimpia Sant’Antioco

0 visualizzazioni
Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Instagram
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic