Recent Posts

BRUTTA SCONFITTA, MA GUARDIAMO AVANTI

L’olimpia stecca il primo esame in ottica play-off, tornando a mani vuote dal palazzetto di Concorezzo. Una partita sicuramente alla portata dei nostri ragazzi, che però non approcciano la gara con il piglio giusto e incappano in una prestazione negativa.

Eppure per come si erano messe le cose nel primo set sembrava una partita in discesa, con il sestetto Muccione-Dalmonte, Genna-Muccione, Usai-Granara (Libero Mocci) che comincia fin da subito a macinare gioco, complice una ricezione attenta ed una ottima aggressività in difesa. Il parziale è un monologo bianco-blù, con i padroni di casa che vengono a lasciati a 18 punti.

Secondo set che invece è l’esatto contrario del precedente, con una partenza sprint del Concorezzo che si trova a condurre 16 – 7 a metà frazione. Coach longu getta nella mischia Crusca e Fabio Longu al posto dei fratelli Muccione, l’Olimpia abbozza una timida reazione ma ormai il gap è incolmabile (25 – 18).

Il terzo parziale invece risulta equilibrato, ma sempre con un’Olimpia sottotono e mai realmente efficacie come in altre situazioni. Il Concorezzo quindi si affida agli attacchi dell’opposto Cremona (18 punti) e del centrale Milani (16) per piazzare la zampata finale (25 – 23).

Quarto set che procede sulla falsariga del precedente, con l’Olimpia che arranca e raramente riesce a trovare le giuste contromisure al gioco dei padroni di casa. Nella parte finale della frazione il nervosismo da ambo le parti comincia a far da padrone, con gli arbitri che diventano protagonisti grazie ad errori abbastanza grossolani a sfavore di entrambe le squadre. L’Olimpia tenta una reazione sul 24-21, annullando due match point, ma nulla può alla fine contro l’attacco di Milani che chiude la contesa.

Granaio Concorezzo: Cremona 18, Milani 16, Vecchiato 12, Devincenzo 5, Ravasi 4, Demaria 4, Porta (L1), Speziale, Costa, Fracasso N.E.: Schmidt, Asnaghi, Fumagalli, Sgarzella.

All: Claudio Gervasoni

VBA Olimpia Sant’Antioco: Dalmonte 16, Genna 14, crusca 9, Usai 6, Muccione N. 4, Muccione R. 4, Granara 3, Mocci (L1), Longu. N.E.: Meleddu.

All: Graziano Longu

Ufficio Stampa VBA Olimpia Sant'Antioco

2 visualizzazioni
Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Instagram
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic