Recent Posts

RESETTARE TUTTO E PENSARE AL DERBY

Una brutta Olimpia ritorna da Gorgonzola con un solo punto, sicuramente troppo poco per il divario in classifica tra le due squadre. Ma se a guardare il risultato finale sicuramente si può cavare poco di positivo, per come si era messa la partita quello che si è ottenuto può risultare anche una conquista non troppo scontata.

Olimpia che parte in maniera contratta, molto fallosa in attacco e imprecisa in tutti i fondamentali. Ne approfittano i padroni di casa che si portano subito in vantaggio (16-11) grazie ad un’ottima difesa e ad una ricezione che sfiora la perfezione (85% finale di positività). Olimpia che nel finale di set tenta una timida rimonta, che però non si concretizza e così il primo parziale finisce in mano al Gorgonzola (25-23).

Secondo parziale con un andamento molto simile: Olimpia irriconoscibile che non riesce a mettere in campo le prestazioni alle quali ci ha abituato e Gorgonzola che prende subito il largo. Nel finale i nostri ragazzi riescono a recuperare il gap ma poi l’ennesimo break regala anche questo set alla TICOMM&Paromaco.

Arriva il terzo set e finalmente i nostri ragazzi ricominciano a giocare in maniera almeno sufficiente, e, complice un calo dei padroni di casa, riprendono in mano le redini del gioco e si prendono la terza frazione (25-17).

Nel quarto set il copione è lo stesso, con l’Olimpia che finalmente si esprime al meglio e mette sotto un Gorgonzola che sembra aver perso l’energia di inizio partita. Il set è un monologo bianco-blù (18-25) e così si arriva al quinto parziale con un’Olimpia finalmente rinfrancata e più concreta.

Nella frazione finale si gioca punto a punto, con le squadre che si affrontano a viso aperto. Ne viene così fuori il set sicuramente più combattuto e divertente da vedere. Nel finale l’Olimpia riesce ad annullare due match point per i padroni di casa ma alla fine un errore di Dalmonte (comunque top scorer dell’incontro con 29 punti) consegna i due punti, sicuramente meritati, al Gorgonzola.

Guardando le statistiche quello che ha condannato alla sconfitta i nostri ragazzi è stata la prestazione sicuramente molto negativa in battuta, sono stati infatti ben 20 gli errori al servizio a fronte di un solo ace.

Ora bisogna resettare e pensare alla prossima partita, il derby casalingo contro Sarroch, dove i nostri ragazzi avranno la pronta occasione per cancellare questa brutta prestazione continuando contemporaneamente la striscia positiva casalinga.

US Argentia Gorgonzola: Salmeri 14, Andrizzi 13, Gravellini 12, Maccabruni 8, Lozzi 8, Marazzi 5, Di Nardo 1, Cornaro, Sirtori, Dossi, Villa (L1), zanella. N.E.: Pezzoni, Faggio, Bianca.

VBA Olimpia Sant’Antioco: Dalmonte 29, Crusca 14, Usai 11, Muccione N. 7, Deserio 7, Muccione R. 2, Genna 1, Mocci (L1), Granara. N.E. Longu, Meleddu.

Ufficio stampa VBA Olimpia Sant’Antioco.

0 visualizzazioni
Featured Posts
Recent Posts
Search By Tags
Follow Us
  • Instagram
  • Facebook Classic
  • Twitter Classic